Friday, February 22, 2008

"Lo Scafandro e La Farfalla"



Ciao ragazzi!

La scorsa settimana ho visto il film "Lo Scafandro e La Farfalla."

Si, lo so, non è un film italiano. E' un film francese.

Ma qui si parla anche della vita di Ciambellina, no?

E poi, il film è proprio allucinante. Bisogna parlarne.

Incredibile, squisito, sconvolgente. Deprimente ma poi ti fa sentire la gioia del vivere, la felicità che un'unico respiro ci può dare.

Sinceramente stavo male quando siamo usciti dal cinema qui vicino dove viviamo.

Cioè, male dall'essere totalmente coinvolta, totalmente travolta da quello che è successo al protagonista, Jean-Dominique Bauby, un giornalista francese che nel 1995 è rimasto paralizzato dopo un ictus, ma che tuttavia è riuscito a dettare la storia della sua vita tramite il battito della palpebra dell'occhio sinistro.

Era un po' come le emozioni che ho provato quando ho finito di leggere "Non Ho Paura," di Ammaniti. Un po', eh ragazzi. Non esageriamo!

Comunque, non so quando la pellicola è uscita in Italia ma vi dò il consiglio di vederlo, sia al cinema che a casa in noleggio.

E poi, ora che si tratta di consigli, fate sapere se ci sono nuovi film italiani da vedere.

No comments: