Wednesday, January 14, 2009

Buca delle Poste


E' solamente una foto della buca delle poste, ma per me è bella.

Forse dite, macchè?

Questa foto mi fa rallegrare parecchio perchè mi fa pensare a tutte le lettere e cartoline che ho scritto e imbucato durante il mio bellissimo soggiorno a Firenze.

O quante volte sono andata a piedi alle buche delle poste fuori dell'ufficio delle poste in piazza della Repubblica per spedire lettere ad amici e famigliari in USA, in Irlanda, in Inghilterra?

(Potete ben capire che andava sempre meglio se potevo imbucare una lettera lì fuori, senza entrare perchè appena entrata nell'ufficio delle poste, cominciavo a sfidarmi che la mia lettera sarebbe mai arrivata alla destinazione, o perchè c'era una fila, o perchè i commessi non mi ispirivano).

Forse è un rito ben stabilito per tutte persone che vanno a vivere all'estero, non solamente quelle come me che hanno vissuto in Italia. Infatti ricordo di aver spedito un sacco di lettere e cartoline durante i miei soggiorni a Londra.

Ma quella buca rossa ora a vederla nella foto mi sembra così accogliente.

E c'era sempre scritta da un lato:
'Per la città'

E dall'altro:
'Per tutte le altre destinazioni'

Nota bene: Questa foto fu scattata dal Nostro Inviato, il mese scorso, mentre viaggiava per Calabria.

3 comments:

Mike said...

Si, questo mi fa ricordare una volta quando ho visto un postino viene per vuotare il buco ... lui ha aperto il buco e tutte le poste cadono nello sacco postale insieme. Entrambi le lettere locale ed le lettere per le altre destinazioni erano combinati insieme. Mi ha fatto ridere.

Ciambellina said...

Si, se tu dai un'occhiata alla buca, si puo' facilmente immaginare che i due lati non siano separati. Ah...Italy!

Ma come dicevo, e' sempre meglio imbucare una lettera fuori anziche' andare dentro per chiedere aiuto ai dipendenti delle poste che spesso se ne infischiano totalmente!

Anonymous said...

Che belli che siete voi americani!
Che bello che siate così positivi anche nelle cose che sono così negative in Italia!
Questo io lo chiamerei un VERO AMORE per un Paese,per un popolo...
e invece noi che siamo Italiani invece che da ridere, ci viene più da piangere a èpensare a queste cose!!!ahhahahah
Comunque GRAZIE a nome di tutti gli italiani che si sentono amati e accettati nonostante tutte le nostre mancanze..
Miky